Operaio muore a La Cassa - Sepolto dallo scavo

Un operaio di Vigone, stava realizzando una fognatura. I colleghi, aiutati poi dai soccorritori, sono riusciti a estrarlo ma per lui non c'era più nulla da fare.

  • Considerata la plurarità dei soggetti coinvolti quando si verifica un incidente sul lavoro, spesso le tempistiche si dilungano per anni ed anni.
  • Studio Arcom è riuscito nell'arco di dieci mesi, a far ottenere il giusto risarcimento a tutti i suoi cari.

Un operaio è morto nel torinese, travolto da un crollo mentre stava lavorando in un cantiere edile. L'incidente è avvenuto nel comune di La Cassa, in provincia di Torino. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, intervenuti sul posto insieme al 118, l'uomo stava scavando una fossa per le fognature quando è stato travolto dalla frana.

© All rights reserved

P.IVA 10007630014​​